Agevolazioni agli investitori extra UE

Agevolazioni agli investitori extra UE

Per favorire l’arrivo di investitori stranieri il decreto del Ministero degli Affari Esteri n? 850 del 11.5.2011 (entrato in vigore il 2 dicembre 2011) ha dato la possibilità ai cittadini cinesi di ricevere il visto di soggiorno nel territorio nazionale Italiano della durata di 5 anni. A una condizione, oltre ai requisiti minimi, devono investire in proprietà immobiliari in Italia del valore catastale di almeno 1 milione di euro.